Display alfanumerico gigante SX502

Le applicazioni tipiche dei display giganti della serie SX502 sono la riproduzione di informazioni a grande distanza, la visualizzazione di dati di processo, la guida operatore in testo in chiaro. È disponibile una vasta gamma di prodotti con un’altezza dei caratteri che va dai 33 ai 120 mm, dai modelli compatti a due righe ai tabelloni large size. La perfezione tecnica e i dettagli innovativi sono elementi caratteristici della serie SX502.

SX502

Dispositivi a lettura unilaterale o bilaterale

I display giganti sono disponibili sia a lettura unilaterale che bilaterale. Le versioni con display a lettura bilaterale hanno sulle parti frontale e posteriore una matrice a LED e visualizzano su entrambi i lati le stesse informazioni.


img
img
img

Parametrizzazione guidata da menu

Aprendo la custodia del dispositivo, si accede alla visualizzazione del menu in cui si possono definire le modalità di funzionamento, i parametri e le funzioni del dispositivo senza dover visualizzare il display principale: una caratteristicha utile, soprattutto in dispositivi di grandi dimensioni o luoghi d’installazione esposti.

img

Facilità di montaggio e messa in funzione

Il telaio frontale basculante si blocca con dei fermi a chiusura rapida. In questo modo si può accedere direttamente ad allacciamenti, componenti e comandi senza dover smontare i singoli elementi della custodia. Nei dispositivi di una certa dimensione il telaio frontale ruota verso l’alto con il sostegno di molle a gas.

Interfacce per la comunicazione dati industriale

I display giganti supportano le interfacce dati per la comunicazione industriale: bus di campo, topologie di rete, pilotaggio seriale, ecc.

Ingressi funzionali

I dispositivi sono muniti di ingressi funzionali compatibili con PLC. Indipendentemente dai segnali l’interfaccia dati permette l’attivazione di funzioni del dispositivo quali il lampeggiamento, il comando del blanking e la riduzione della luminosità dei LED (funzione di commutazione giorno/notte).

img

Comando selettivo della riga

In questa modalità di funzionamento è possibile attribuire a singole righe testi indipendenti, provenienti ad esempio da fonti di dati diverse. Ogni riga viene considerata come un display a sé e comandata in modo selettivo. Questa modalità di funzionamento presenta dei vantaggi quando il display gigante riproduce in quanto master-board centrale informazioni che includono tutti i processi generati in tappe dei processi differenti.

img

Memoria testi

Nella memoria testi interna si possono registrare testi fissi con un indirizzo. Alla ricezione di un indirizzo, nel display appare il testo corrispondente. Questa modalità di funzionamento presenta dei vantaggi quando vengono rappresentati testi che si ripetono continuamente. È possibile evidenziare nei testi informazioni variabili come, ad esempio, valori di misurazione, quantità o orario e data. Un testo fisso può essere anche utilizzato come testo iniziale all’accensione del dispositivo, ad es. “Impianto senza interferenze“.

Set di caratteri e altezze dei caratteri

Nei dispositivi sono installati set di caratteri con caratteristiche diverse. L’altezza del carattere è di 7, 14 o 16 pixel. La griglia di pixel della matrice a LED è, a seconda del modello, di 4,7 o 7,6 mm.

Si hanno pertanto le seguenti altezze di carattere:

Set di caratteri

Griglia di pixel 4,7 mm (SX502-xxx/03/xx-xxx/xx-xx)

Griglia di pixel 7,6 mm (SX502-xxx/05/xx-xxx/xx-xx)

Acala 7

33 mm

50 mm

Acala 14

66 mm

100 mm

Acala 16

75 mm

120 mm

img